03.11.2011

vai



  • Бережное отношение к природе

  • all by myself…

  • Sono tornata essendo gia completamente innamorata, e, siccome innamorarsi non sia la mia abitudine ultimamamente, perduta.
    questa sensazione di mattina quando mi sveglio e non posso trovarmi ne nel tempo, ne nella dimensione, quando c'e' proprio bisogno di fare qualcosa, ma ne corpo ne la mente non lo puo' fare, quando devo correre ma posso solo piangere, quando tutto il mondo ti apra l'abbraccio e ti accarezza ma non ti importa, perche tutto il mondo sicuramente non puo sostituire solo una persona, di quale hai necessita' da morire…

    alle 5 di mattina, dopo non dormire da 2 notte, non mi sentivo bene… ho preso la matita e in 5 minuti ho fatto il ritratto, piu' di ritratto, quale mi guardavo con i tuoi occhi. e poi non mi ancora basto', ho dipinto le cestine di Castelsardo, abbozzo di "uomo che mi aspetta"
    E’ tutto succede dopo

    La storia, come tutte le storie, era scritta prima. Si puo sapere, se apre gli occhi. Sapendo la fine, facevo l’inizio, avendo il dolore gia’ prima. Era felice, al livello piu’ alto di felicita’ che nasce dal dolore. Questa felicita’ non ti lascia dormire, non ti da ne forza, ne slancio, solo che nasce la debolezza mescolata con l’energia che consuma molto di piu’ di quello che da. Svegliando di mattina, bevendo il caffe “avec mon petit croissant”, abbracciando a tutto spiano lui, che sta dormendo vicino cosi’ vicino, che pare di essere all’altra pianeta, andando senza arrivare, e amando senza la risposta, mi ho ritrovata ancora all’inizio della spirale.

    Come fare? La sinergia del mare, dell’aqua, quale potevo bere infinitamente, dell’area e delle sensazioni che son venuti a supportarmi, mi hanno dato piu’ di quello che aspettavo. E’ nato il desiderio di fare le fotografie, di dipingere, di amare (finalmente, dopo tutti questi anni di aspetto), di fare e fare le cosi, e scrivere, m’immagino, anche scrivere… come se sono tornata all’eta’ di venti anni, ma con tutta la esperienza che abbia.

    Invece la speranza di poter andare avanti e’ scaduta dopo pochi giorni. Ahcora veniva il desiderio, ma non portava insieme a se la forza. Diventavo a poco a poco un invalido. La onda e andata portando via tutto quello che c’era.




  • Бережное отношение к природе

  • all by myself…